Sbarchi al porto di Palermo. Sostegno logistico alle autorità sanitarie

21 dicembre 2020. Circa 1400 passeggeri in viaggio da Livorno ed in ritardo di 5 ore sono stati vagliati con l’esecuzione del tampone faringeo con esito veloce, da parte dei medici e paramedici della AUSL locale in presidio al porto di Palermo. Oltre 800 auto e moto incolonnati e pronti a rispettare le direttive imposte dalla legge. L’attesa non è stata breve ed i momenti di tensione non sono mancati, ma i nostri soci sono riusciti a gestire l’emergenza con grande professionalità. Il termine delle operazioni ha superato abbondantemente la mezzanotte e pronti ad intervenire già dalle 5 del pomeriggio.

 

Facebooktwitterby feather
Tony

Author: Tony