Esercitazione SIMIT Italia-Malta

Progetto Italia-Malta ‘Simit’: realizzazione di Piani di Protezione civile nelle isole di Lampedusa e Gozo.

É iniziata con la partenza della colonna mobile del Dipartimento di Protezione Civile della regione Sicilia l’esercitazione prevista dal progetto Simit: Costituzione di un sistema integrato di protezione civile Italo-Maltese – progetto con particolare riferimento alla previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi ed alla realizzazione di un piano di Protezione Civile nelle isole di Lampedusa e Gozo.

Nel corso dei tre giorni (dal 3 al 5 settembre) a Gozo si svolgerà un esercitazione di protezione civile dove verrà simulato un terremoto di mg. 7.9. In questo contesto sono previsti numerosi scenari e gli ‘operatori del soccorso’ interverranno per salvare i malcapitati – l’esercitazione prevede l’intervento sia di operatori italiani (protezione civile siciliana), sia di operatori maltesi i quali interverranno congiuntamente.

Saranno presenti anche degli osservatori europei che valuteranno l’efficienza dei soccorsi.

A Palermo presso la SORIS (Sala Operativa Regionale Integrata Siciliana) sarà attivata H24 una sala radio, che sarà presidiata con turni di 6 ore da operatori dall’ERA Palermo del Cisar Palermo e dell’associazione RUM.

I collegamenti saranno effettuati in frequenze HF e si svolgeranno in lingua inglese.

Girolamo Radosta

Facebooktwittergoogle_plusby feather

Author: Presidente IT9COF